TUTTI GLI EVENTI

SCUDERIA DEL PORTELLO INSIEME A 1000 MIGLIA E WAZE: UN TRAGUARDO DEDICATO A CLAY REGAZZONI E AL MONDO DELLA DISABILITÀ PER UNA MOBILITÀ SENZA BARRIERE.

Un team di tre equipaggi per un totale di sei piloti, tre uomini e tre donne, di cui tre conducenti disabili, hanno percorso tutte e quattro le tappe della “Corsa più bella del mondo” a bordo dell’ Alfa Romeo 1900 TI del 1954 pilotata da Clay Regazzoni alla Carrera Panamericana 2002, dotata del medesimo sistema di guida per conducenti disabili sviluppato da Guidosimplex insieme all’ex pilota di Formula Uno che rimase paraplegico dopo l’incidente di Long Beach nel 1980. L’auto ha sfilato alla partenza e al traguardo di viale Venezia dopo 1.800 km circa sulle strade del “Bel Paese”, partecipando con il numero 500 come Guest Car e testiomonial di un messaggio per sostenere una mobilità senza barriere, promuovendo l’inclusione della disabilità nel mondo del motor sport e dell’heritage automobilistico.


  • CATALOGHI PRODOTTI

  • Download

  • Download